Orgiolo Marotti Campi: prima Lacrima di Morro d’Alba a ricevere i Tre Bicchieri!

Una grande notizia ci ha da poco raggiunti: l’Orgiolo Marotti Campi, annata 2016, è il primo Lacrima di Morro d’Alba a ricevere il prestigioso premio dei Tre Bicchieri del Gambero Rosso. Questo significa per l’azienda marchigiana capitanata da Lorenzo Marotti Campi un passo nella storia perché mai nessuno prima aveva ottenuto un traguardo così importante con questa piccola denominazione che negli anni ha visto investimenti sempre più costanti e nuovi interpreti pronti a scommetterci sopra. Ed è proprio in questo senso che è nata questa intuizione chiamata Orgiolo che riesce a coniugare complessità al tipico tratto aromatico del vitigno. E c’è da dire anche che per l’azienda anconetana non è la prima volta nel mondo dei Tre Bicchieri, anzi; questo nuovo obiettivo arriva dopo essere saliti alla ribalta nazionale con il Verdicchio Classico Riserva doc Salmariano, già pluripremiato dalla Guida del Gambero Rosso.

Tre Bicchieri Orgiolo Marotti Campi

Lacrima di Morro d’Alba Superiore Orgiolo:
caratteristiche e note gustative di questo vino

Il Lacrima di Morro d’Alba Superiore doc Orgiolo è un vino prodotto nel comune stesso di Morro, ad un’altitudine di poco inferiore ai 200 mt slm, in un terreno misto tendente all’argilloso. La vendemmia delle uve viene effettuata a mano attraverso l’ausilio di piccole cassette di legno verso la fine di settembre. La pressatura è soffice, la macerazione a contatto con le bucce dura circa due settimane e la fermentazione avviene in vasche di acciaio inox a una temperatura controllata di 18°. L’Orgiolo sosta un anno in piccole botti di rovere prima di completare l’affinamento in bottiglia per altri sei mesi.
Di colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, ha caratteristici profumi di rosa, mora, pepe rosa e bacche di ginepro con un tocco di spezie orientali. Al palato è fruttato e speziato, con tannini morbidi e persistente e con un finale pulito. L’accompagnamento ideale di questo Lacrima di Morro d’Alba Superiore doc di Marotti Campi sono i primi piatti elaborati, il petto d’anatra al forno e all’aceto balsamico e le carni arrosto di agnello.