Lagrein Taber Cantina di Bolzano:
Tre Bicchieri ancora una volta!

Come per l’anno scorso, come è stato per l’annata 2015, anche per il 2019 il Lagrein Taber della Cantina di Bolzano ha conquistato il prestigioso traguardo dei Tre Bicchieri Gambero Rosso con la sua riserva 2016. All’interno di un contesto  particolare ed altalenante quale quello dell’enologia altoatesina, questo Lagrein Riserva rappresenta un punto fermo anno dopo anno, sfoderando di continuo prestazioni di altissimo profilo così come l’azienda che lo produce, la Kellerei Bozen o Cantina di Bolzano per l’appunto.

Lagrein Riserva Taber: caratteristiche
e note gustative di questo vino

Il Lagrein è uno dei vitigni rossi di punta dell’Alto Adige che viene coltivato dalla Cantina di Bolzano in vigneti con più di 80 anni che circondano la zona di Gries e di Bolzano, a 250 mt s.l.m. È una varietà autoctona da cui nasce un vino di gran carattere, molto distintivo e riconoscibile. Le grandi escursioni termiche tra giorno e notte, i terreni alluvionali, sabbiosi e sciolti, sono le basi che favoriscono la produzione del Lagrein Riserva Taber, un vino complesso dai colori intensi e dalla tipica freschezza. Per il Lagrein Riserva Taber vengono utilizzate soltanto uve attentamente selezionate che rappresentano la partenza per la lavorazione di questo vino che negli anni si è guadagnato fama e ammiratori sia a livello italiano che nel panorama internazionale.
La vendemmia avviene all’incirca verso la fine di settembre, la sua fermentazione avviene in botti di legno, l’affinamento in barrique francesi per un anno intero.
Il suo sapore è intenso e persistente, con elegante freschezza e tannini nobili e morbidi, una caratteristica che lo rende perfetto se accompagnato con carni rosse, selvaggina e formaggi stagionati. Questo è inoltre un vino adatto per la conservazione negli anni.