Ca’ Bianche, vini di Valtellina per una nuova super proposta Foresti srl.

Ecco a voi Ca’ Bianche, vini di Valtellina e di tradizione, una new entry fortemente voluta e arrivata dopo una ricerca sfiancante della vera qualità e del vero territorio. Quando ormai, dopo anni, pensavamo di non dover proporre alcun vino che rappresentasse la Valtellina vitivinicola, ecco che le soffiate dei nostri talent scout ci hanno portato sopra il paese di Tirano, dove un giovane Davide Bana, ereditando la passione per la terra dal nonno, ha iniziato nel 2007 l’attività di coltivazione della vite in una zona davvero impervia. Chapeau!

 

Ca' Bianche vini di Valtellina

Due ettari di vigneti coltivati a Nebbiolo per dare vita per il momento a due creature, due vere rappresentazioni della Valtellina e non come sempre più spesso capita a delle etichette che parlano di vino valtellinese ma che in realtà di valtellinese non hanno nulla. Abbiamo deciso di dire un forte no a quelle realtà che producono migliaia di bottiglie in terreni che, spremendoli a dovere, non potrebbero portare nemmeno alla metà delle bottiglie che escono invece sul mercato. Abbiamo invece detto sì a Davide e al suo modo di lavorare la terra e di fare vino. Le sue produzioni:

Valtellina Superiore docg La Tena

Affinato in botti e bottiglia viene commercializzato 3 anni dopo il raccolto. Un vino che nasce a 700 metri a due chilometri sopra Tirano sulla sponda retica. La produzione è di circa 6000 bottiglie.

Sforzato di Valtellina docg Faset

Prodotto da uve nebbiolo appassite e invecchiato per più di 10 anni, il vino Sforzato rappresenta la massima espressione dell’azienda Ca’ Bianche. La produzione è di sole 2000 bottiglie circa.

Da oggi potrete assaggiare queste due nuove grandi proposte solo ed esclusivamente contattando la Foresti srl a selezioni@foresti.com oppure attraverso il nostro nr di telefono.